Psicoterapia

La psicoterapia è un processo di crescita fondato sul dialogo tra una persona che presenta una difficoltà o una situazione di disagio e un esperto/a della salute mentale. Psicoterapeuta e Paziente costruiscono un rapporto dialettico in cui entrambi sono elementi cardine del processo di cambiamento, ciascuno con il proprio ruolo e la propria specificità.

Spesso nel primo incontro mi piace dire che la psicoterapia è come un viaggio in canoa in cui 2 individui motivati dallo stesso obiettivo pagaiano insieme per il raggiungimento della meta comune. La relazione terapeutica si svolge in un clima di rispetto, assenza di giudizio e accettazione dell’altro, il terapeuta non ha pregiudizi ideologici, religiosi, politici o legati all’orientamento sessuale e ciascun individuo può esprimere se stesso consapevole che non sarà giudicato.

Gli incontri di psicoterapia hanno frequenza settimanale; nelle prime sedute si definisce il problema da trattare e si stabiliscono gli obiettivi terapeutici da raggiungere. Frequente è l’utilizzo di Test e strumenti psicodiagnostici che mirano a fotografare in modo scientifico la condizione emotiva della persona e i suoi sintomi. Focus dell’intervento è l’acquisizione di consapevolezza e la ristrutturazione cognitiva,  vecchi pensieri automatici e disfunzionali vengono sostituiti da quelli sani e funzionali e queste nuove acquisizioni rappresentano  i ‘semi’ da cui germoglieranno  nuovi comportamenti e una visione più adeguata di sé, degli altri e del mondo.

Pagina Personale Sito Ordine Nazionale Psicologi psicologi.psy.it/Stefania.Sciortino 

Di Seguito il link al  Codice Deontologico degli Psicologi Italiani  che disciplina e tutela i rapporti tra terapeuta e paziente.

Menu